SERVIZI DI DIRECT EMAIL MARKETING (DEM), NEWSLETTER E MARKETING AUTOMATION - Communication Village - Servizi di web marketing e comunicazione online

SERVIZI DI DIRECT EMAIL MARKETING (DEM), NEWSLETTER E MARKETING AUTOMATION

Servizi di email marketing automation

Le campagne di direct email marketing (DEM) e le newsletter, grazie alle tecniche dell’email marketing automation, sono tornati a essere una delle forme di marketing online più efficaci.

La ragione è semplice: oggi è possibile inviare a ciascuna persona iscritta a una mailing list solo quei messaggi che corrispondono ai suoi effettivi interessi. In questo modo l’attenzione ai contenuti delle email rimane sempre alto e costante, quindi moltissimi utenti le aprono e le probabilità che effettuino gli acquisti proposti aumentano fortemente.

Cos’è e come funziona l’email marketing automation?

Il principio di funzionamento dell’email marketing automation (EMA) è semplice e possiamo descriverlo sinteticamente in 3 punti.

  1. Viene inviata una prima serie di email alla mailing list tramite il software di EMA. Il software è in grado di determinare quali utenti aprono le email e quali seguono i link contenuti nell’email. Per ogni email inviata perciò si generano tre gruppi di utenti: quelli che non aprono l’email, quelli che la aprono, quelli che la aprono e seguono il link.
  2. Per ciascun gruppo vengono preparate delle email diverse da inviare dopo la prima; queste vengono inserite nel sistema che si occuperà di inviarle in automatico agli utenti di ciascun gruppo.
  3. Questa stessa operazione viene ripetuta per ogni email successiva alla prima; in questo modo, a seconda del suo comportamento ciascun utente si troverà a ricevere email sempre più inerenti ai suoi interessi. Le probabilità che le apra e che clicchi sui link inseriti, che possono essere anche suggerimenti di acquisto di prodotti o servizi, aumentano fortemente a ogni nuovo invio.

 

Inoltre, il software è in grado di tracciare le pagine visitate nel sito aziendale dagli utenti di cui si ha l’email. In questo modo, quando un utente della mailing list visita una pagina specifica (per esempio un certo prodotto) si può programmare il sistema in modo da fargli inviare automaticamente un’email con una promozione, un contenuto di approfondimento o qualche incentivo all’acquisto.

Queste campagne di email marketing automation possono essere programmate su vasta scala e nel tempo possono creare molti segmenti di utenti, distinti sulla base di numerosi fattori indicativi. Nel medio termine saranno inviati dei contenuti sempre più aderenti agli interessi di ciascun gruppo di potenziali clienti e si stimoleranno in modo sempre più efficace gli utenti propensi all’acquisto, portandoli a comprare di più.

Un esempio di campagna di email marketing automation

Facciamo un esempio, supponendo di fare un piano di campagna di email marketing automation per un’azienda che vende scarpe e accessori di abbigliamento.

Al primo invio si manda un’email che parla di scarpe eleganti.

A. Gli utenti che non la aprono probabilmente non sono interessati, oppure non hanno avuto tempo di aprirla. Gli si manderà una seconda email con lo stesso contenuto ma un diverso oggetto. Se non aprono neanche questa, il prossimo invio sarà su un argomento diverso, per esempio cinture o scarpe sportive.

B. Gli utenti che la aprono probabilmente sono interessati all’argomento. Al messaggio successivo si invierà un approfondimento sullo stesso argomento o una proposta d’acquisto. Si riuscirà così a mantenere alto l’interesse dell’utente che continuerà ad aprire le email e ad apprezzare l’azienda e i suoi prodotti.

C. Gli utenti che aprono l’email e seguono il link contenuto, che per esempio rinvia all’acquisto di un prodotto, ma non effettuano nessun acquisto, al prossimo invio riceveranno un’offerta, uno sconto o una promozione. In questo modo le probabilità di successo saranno molto alte.

Le competenze necessarie per fare campagne di marketing automation efficaci

Per sfruttare al meglio l’email marketing automation occorrono tre livelli di competenza specifica.

  1. Conoscenza tecnica del software di marketing automation per sfruttarne al meglio tutte le funzionalità.
  2. Competenza di digital marketing per pianificare cosa inviare progressivamente agli utenti in modo da portarli verso l’acquisto o in generale a soddisfare gli obiettivi di marketing prefissati.
  3. Competenza redazionale per preparare i contenuti di ciascuna email.

I servizi di email marketing automation di Communication Village

Lo staff di Communication Village ha sviluppato competenze avanzate in ciascuno dei tre livelli richiesti nella marketing automation.

Possiamo fornire alla tua azienda tutta la gestione del processo di creazione e gestione delle campagne di email marketing automation attuando i seguenti 6 punti:

  1. Analisi della situazione aziendale e della mailing list.
  2. Preparazione tecnica del sistema di marketing automation.
  3. Definizione degli obiettivi di marketing e dei risultati da ottenere.
  4. Pianificazione degli invii e programmazione del software.
  5. Creazione delle email da inviare.
  6. Controllo dei risultati e sviluppo di ulteriori pianificazioni.

 

Il rendimento massimo dei servizi di email marketing automation si ottiene quando si dispone di una mailing list con almeno 5.000 utenti iscritti. Con mailing list superiori a 10.000 iscritti i risultati sono straordinariamente efficaci e trasformano le email acquisite in un patrimonio di contatti capace di produrre un importante incremento di fatturato.

Affidaci la gestione della tua mailing list utilizzando l’email marketing automation.

Trasformeremo i tuoi contatti in una vera e propria miniera di acquirenti!

Top