Sfruttare la laurea per lavorare nel Digital Marketing e nella Comunicazione Online: statistiche e consigli Alcune statistiche e consigli su come inserirsi nel mondo del lavoro dopo la laurea e come sfruttarla al meglio nel settore del digital marketing e della comunicazione online

Laurea per lavorare nel digital marketing

Hai una piccola impresa? Scopri come fare digital marketing in autonomia

 

Come si può sfruttare al meglio la laurea per lavorare nel mondo del digital marketing e della comunicazione online? È una domanda che spesso si accompagna a quella che più o meno tutti i laureandi e i laureati si pongono: quale lavoro potrò fare dopo avere preso la laurea?

Al giorno d’oggi non è semplice rispondere a questa domanda, perché sono tante le professioni da potere svolgere, ma spesso mancano i posti lavorativi. Tuttavia, è possibile effettuare un’analisi delle professioni più ricercate sul mercato, che possono offrire un quadro completo del panorama occupazionale facilitando l’orientamento dei laureandi e dei laureati.

Stando all’ultima indagine AlmaLaurea (pubblicata nel 2023 e basata sui dati del 2022), a un anno dal conseguimento della laurea il tasso di disoccupazione dei laureati triennali è del 12,5%, mentre quello dei laureati magistrali è dell’11,5%. La situazione migliora ancora se si prende in considerazione l’occupazione dei laureati a tre e a cinque anni dal conseguimento del titolo.

In generale, fra le figure professionali richieste sul mercato spiccano una quantità di ruoli che si legano alle competenze del digital marketing e della comunicazione online. Specificamente, tra i ruoli più ricercati risaltano:

  • Digital Marketing Manager: essenziale per coordinare tutte le attività di marketing digitale e sviluppare strategie efficaci.
  • SEO Specialist: molto richiesti per migliorare la visibilità organica del sito web e attrarre traffico qualificato.
  • Social Media Manager: fondamentale per gestire la presenza sui social media e interagire con il pubblico.
  • Content Marketing Specialist: importante per creare contenuti di valore che attraggono e coinvolgono il target.
  • SEM/PPC Specialist: cruciali per gestire le campagne pubblicitarie a pagamento e ottimizzare il ROI.
  • Data Analyst: sempre più determinante per interpretare i dati di marketing e supportare decisioni strategiche basate su dati concreti.
  • Email Marketing Specialist: essenziale per sviluppare campagne di email marketing mirate e segmentate.
  • E-commerce Manager: indispensabili per le aziende che vendono grandi volumi di prodotti online e necessitano di ottimizzare le loro piattaforme di vendita.

 

Sono sempre più numerose le imprese che hanno preso coscienza di quanto sia importante sfruttare al meglio le opportunità offerte da internet e dal web per migliorare la loro presenza sul mercato. Da qui deriva l’esigenza di includere nell’organico aziendale anche figure specializzate nel digital marketing e nella comunicazione online.

A questi professionisti è richiesto di portare l’azienda a ottenere una grande visibilità nei media online, di costruire un rapporto con i clienti attuali e potenziali sempre più stretto e coinvolgente utilizzando gli strumenti di comunicazione diretta (come i social media, le app di messaggistica, ecc.), di creare un flusso costante di contenuti capaci di veicolare le proposte dell’azienda e il valore del brand. In molti casi è richiesta anche la pianificazione e la gestione delle attività di vendita online, magari legate a un sistema e-commerce, con l’obiettivo di massimizzare i risultati economici.

Tutti questi compiti si basano su una cultura di marketing online e comunicazione nei nuovi media che le aziende quasi sempre cercano in giovani laureati. Per ottenere le competenze di base e poter svolgere una di queste professioni, i corsi di laurea più indicati sono:

  • Scienze della comunicazione
  • Scienze politiche
  • Scienze economico-aziendali
  • Scienze umanistiche

 

Scienze della comunicazione: tra laurea e lavoro

Il corso di laurea in Scienze della comunicazione prepara gli studenti ad affrontare e a gestire le problematiche concrete riguardanti il funzionamento dei processi informativi all’interno di aziende pubbliche e private e di strutture della pubblica amministrazione.

L’obiettivo è quello di fornire agli studenti le competenze necessarie sulle nuove tecnologie della comunicazione e dell’informazione, sulla capacità di esprimersi efficacemente in lingua italiana e in lingua straniera oltre a fornire un’adeguata conoscenza di base delle discipline semiotiche, linguistiche, informatiche e sociali, in modo da permettergli di organizzare e gestire attività di informazione e di comunicazione con diversi pubblici e con diversi destinatari.

I settori che offrono maggiori opportunità per i laureati in scienze della comunicazione con competenze in digital marketing includono:

  • Agenzie di comunicazione e marketing: molti laureati trovano impiego in agenzie che offrono servizi di marketing digitale a diverse tipologie di clienti.
  • Media e editoria: la gestione dei contenuti online e delle strategie di engagement digitale sono cruciali per i media tradizionali e digitali.
  • Settore tecnologico e start-up: le start-up e le aziende tecnologiche spesso cercano giovani talenti con competenze aggiornate in digital marketing.
  • Retail e e-commerce: con la crescita del commercio elettronico, le aziende di retail cercano esperti in marketing digitale per migliorare le loro vendite online.

 

Scienze politiche: tra laurea e lavoro

Il corso di laurea in Scienze politiche è prevalentemente rivolto a coloro che intendono accedere alla carriera diplomatica e a un impiego professionale presso aziende, istituzioni, anche non governative e del terzo settore, e organismi sia pubblici che privati che operino in campo internazionale o che intendano sviluppare la propria attività in questo ambito.

Anche se i laureati in Scienze Politiche non sono tipicamente formati specificamente per il digital marketing, possono trovare opportunità in questo settore grazie a competenze trasferibili come analisi, ricerca, comunicazione e gestione di progetti.

I settori che offrono maggiori opportunità per i laureati in Scienze Politiche con competenze in digital marketing includono:

  • ONG e organizzazioni internazionali: gestione della comunicazione e delle campagne di sensibilizzazione, sia online che offline.
  • Amministrazione pubblica: comunicazione istituzionale, gestione dei social media e trasparenza digitale.
  • Agenzie di comunicazione: posizioni che richiedono capacità analitiche e di comunicazione per campagne di advocacy e progetti di responsabilità sociale.
  • Aziende private: settori come le risorse umane e la comunicazione interna, dove le competenze in gestione e comunicazione sono cruciali.

 

Scienze economico-aziendali: tra laurea e lavoro

Le discipline economico-finanziarie offrono significative opportunità di impiego ai giovani laureati. I laureati in questo campo possono trovare numerose opportunità anche nel digital marketing grazie alle loro competenze in analisi dei dati, gestione delle risorse e comprensione delle dinamiche di mercato. Queste competenze sono molto apprezzate nel digital marketing, dove l’analisi dei dati e la gestione strategica sono fondamentali.

I settori che offrono maggiori opportunità per i laureati in Scienze Economiche con competenze in digital marketing includono:

  • Agenzie di marketing e comunicazione: posizioni di analisi e strategia per campagne di marketing digitale.
  • Aziende di consulenza: ruoli che combinano marketing digitale e analisi economica per fornire consulenze strategiche.
  • Settore finanziario e bancario: posizioni in marketing dei servizi finanziari e gestione delle campagne di acquisizione clienti online.
  • E-commerce e retail: gestione delle campagne di marketing digitale e ottimizzazione delle strategie di vendita online.

 

Scienze umanistiche: tra laurea e lavoro

Per i laureati in Scienze Umanistiche la situazione occupazionale e le opportunità nel campo del digital marketing e della comunicazione online possono variare, ma ci sono molte possibilità grazie alle competenze trasversali che questi laureati possiedono, come la capacità di analisi, la scrittura, l’analisi critica, la competenza culturale umanistica e la comunicazione.

I settori che offrono maggiori opportunità per i laureati in Scienze Umanistiche che acquisiscono anche competenze in digital marketing includono:

  • Agenzie di comunicazione e marketing: posizioni che richiedono competenze di scrittura e storytelling per la creazione di contenuti e per l’ideazione di campagne di pubblicità.
  • Media e editoria: gestione dei contenuti online, copywriting e content marketing.
  • Organizzazioni culturali e ONG: comunicazione, gestione delle campagne di sensibilizzazione e promozione online.
  • Aziende private: ruoli in comunicazione interna ed esterna, gestione dei social media e creazione di contenuti.

 

La situazione generale della formazione universitaria nel digital marketing

Come emerso da tutte queste statistiche dunque, la laurea agevola l’occupazione lavorativa, ma spesso per migliorare o colmare le competenze universitarie occorre frequentare dei corsi o dei master prima di inserirsi nel mondo del lavoro.

Il problema grave della formazione universitaria italiana è che sono poche le facoltà che hanno integrato dei corsi in grado di rispondere in modo adeguato e aggiornato alle effettive esigenze delle imprese per ciò che concerne la comunicazione online e il digital marketing. Per questa ragione molti studenti finiscono per conseguire una laurea che così com’è non è in grado di soddisfare pienamente le aziende.

L’effetto è che da una parte le aziende hanno difficoltà a trovare risorse umane veramente valide nei campi della comunicazione e nel marketing online se guardano solo ai neolaureati, dall’altra chi si laurea e vuole lavorare nel campo delle nuove professioni digitali deve per forza cercare corsi specialistici o master a cui iscriversi.

Il rischio è però di incappare in corsi poco seri, che in realtà offrono il miraggio di completare e focalizzare la preparazione verso il marketing e la comunicazione online e invece si limitano a spiegare solo alcune funzionalità delle principali piattaforme online (Facebook, Instagram, Google, ecc.), senza inquadrare correttamente il lavoro da svolgere in una prospettiva strategica realmente funzionale alle esigenze delle aziende.

Scegliere il corso giusto non è facile. Oltre a tenere in considerazione una quantità di aspetti che aiutano a capire il valore e la qualità di un corso di formazione, si deve considerare quanto il corso scelto può essere utile ai fini dello sviluppo professionale. Nel campo del digital marketing l’offerta è piuttosto ampia. Ci sono corsi molto avanzati e corsi entry-level. Bisogna fare molta attenzione a non cadere nelle trappole delle presentazioni dei corsi, che spesso, soprattutto in questo settore, promettono mari e monti ma non hanno vera sostanza e nel fatto non garantiscono una formazione realmente solida.

 

Chiedici subito una consulenza gratuita:
ti daremo i nostri suggerimenti su come migliorare
il tuo digital marketing e vendere di più.

Prenota subito una consulenza gratuita

 

https://www.communicationvillage.com/chi-siamo/

Fondatore e CEO – Marketing Manager. Creare progetti di comunicazione con un’attenzione costante al ritorno dell’investimento e alle opportunità del mercato: questo il denominatore comune delle mie attività professionali. La mia competenza poggia su una solida base culturale specifica orientata alla comprensione profonda dell’universo dei media e dei modelli di business legati alla comunicazione (laurea in Filosofia, seguita da un master di primo livello in Marketing Turistico e da un master internazionale di secondo livello in “Media Science and Technology” presso l’Istituto Universitario di Studi Superiori dell’Università di Pavia), affinata sia ricoprendo il ruolo di project manager nella realizzazione di siti web, sia attraverso una lunga serie di collaborazioni con aziende specializzate nella comunicazione e nel marketing online. Esperienze che mi hanno condotto anche a svolgere attività di consulenza e formazione nel campo del web marketing e successivamente del social media marketing. Oggi sono in grado di apportare un contributo decisivo al successo delle aziende, mettendo al loro servizio una solida esperienza sia nell’ideazione e gestione di progetti web innovativi e avanzati sia nell’elaborazione di strategie e soluzioni di digital marketing capaci di portare risultati concreti e misurabili alle aziende.

    Related posts

    Lascia un commento

    *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.