Rassegna di Digital Marketing n.204 del 26/4/2024: aggiornamenti e novità più importanti della settimana I temi principali di questa rassegna di Digital Marketing: 20 modi per aumentare i follower nei social media, come creare un canale YouTube in 8 passi, come configurare una campagna di Google Ads, 9 tendenze dell'e-commerce nel 2024, come creare video basati sull'IA

Rassegna di Digital Marketing di Communication Village del 26 aprile 2024

Hai una piccola impresa? Scopri come fare digital marketing in autonomia

 

Gli argomenti principali di questa edizione della Rassegna di Digital Marketing di Communication Village.

  • 20 modi per aumentare i follower nei social media
  • Come creare un canale YouTube in 8 passi
  • Come configurare una campagna di Google Ads
  • 9 tendenze dell’e-commerce nel 2024
  • Come creare video basati sull’IA

Come tradurre automaticamente in italiano gli articoli in inglese

Quasi tutti gli aggiornamenti, le notizie e le analisi più avanzate e originali sul digital marketing provengono dagli USA. Per questa ragione la maggior parte dei contenuti che noi selezioniamo nelle nostre rassegne sono in inglese, ma possono essere facilmente tradotti in italiano con gli strumenti di traduzione automatica disponibili nei browser. Se hai dubbi su come usarli, apri questo tutorial:

» TUTORIAL – Come tradurre automaticamente una pagina web in italiano

20 modi per aumentare i follower nel 2024

Per aumentare i follower degli account e delle pagine che si gestiscono nei social media è indispensabile applicare delle tattiche specifiche. Ne esistono molte, ma non tutte sono egualmente efficaci e parecchie sono soltanto illusorie. Qui se ne propongono 20, alcune delle quali danno risultati immediati, altre servono a sostegno di un profilo o di una pagina che aspirino a risultare interessanti al punto da indurre le persone a seguirli.

» 20+ Social Media Hacks to Triple Your Followers in 2024

Come programmare la pubblicazione di post nei social

I social media manager professionisti non improvvisano: i post che pubblicano giorno per giorno nei canali social che gestiscono non sono il frutto di un’invenzione del momento, ma di una pianificazione effettuata molto tempo prima, che si risolve in una programmazione strutturata. Ecco come fare una buona schedulazione delle pubblicazioni nei social.

» How to Schedule Social Media Posts Effectively?

Come creare un canale YouTube in 8 passi

YouTube è un social media molto amato. Inserirlo nel bouquet di social media sui quali esplicare la propria comunicazione di marketing è una scelta che solitamente risulta molto premiante. Usare YouTube come creatori di contenuti significa creare e alimentare un canale e questo articolo spiega come crearlo e come renderlo visibile e interessante.

» How to Create a Successful YouTube Channel in 8 Easy Steps

Aggiornamenti di YouTube utili per il marketing

YouTube è uno dei social media che più frequentemente riceve nuove implementazioni. Per i marketer tenere il passo con tutte le novità introdotte periodicamente non è semplice e questo articolo punta proprio a rendergli la vita più facile riassumendo tutti i principali aggiornamenti che possono risultare utili per la comunicazione aziendale e di marketing.

» YouTube Updates: Shopping Features, Creator Tools, AI Disclosure, and More

Già 10.000 persone ricevono questa rassegna direttamente via email.

ISCRIVITI SUBITO ANCHE TU ALLA NEWSLETTER!

Come funziona l'algoritmo di TikTok e trucchi per fare post virali

In TikTok (ma in generale in quasi tutti i social media) un post diventa virale se entra nelle grazie dell’algoritmo che inizia a spingerlo massivamente permettendogli di raggiungere un’elevatissima quantità di utenti. Ma come funziona l’algoritmo di TikTok e come sfruttarlo al meglio per spingere al massimo i post pubblicati? Se ne parla in questo articolo.

» The TikTok Algorithm Explained + Tips to Go Viral

LinkedIn annuncia livelli record di engagement, ma sarà vero?

Da diversi anni, Microsoft regolarmente annuncia che i livelli di engagement in LinkedIn sono in costante ascesa. L’ha fatto anche quest’anno, ma molti analisti manifestano delle perplessità sulla reale quantità di interazioni sviluppate all’interno di questo social. Forse non è tutto oro quello che (si dice che) luccica e questo articolo prova a vederci più chiaro.

» LinkedIn Sees Record Levels of Engagement Once Again

Le interazioni e l'engagement nei social media stanno diminuendo?

In questa analisi vengono riportati nuovi dati sulle interazioni medie che gli utenti stanno effettuando nei social media (Facebook, Instagram, TikTok e LinkedIn) nel 2024, tracciandone l’evoluzione nel corso dell’ultimo anno e identificando quale tipo di contenuto genera tendenzialmente il maggior numero di interazioni. E se alcuni social di fatto continuano a coinvolgere il pubblico altri avvertono una sofferenza.

» Are Social Media Interactions Decreasing?

Come configurare una campagna di Google Ads

Non c’è dubbio che tra tutte le forme di advertising online Google Ads sia una delle più efficaci, che non deve essere mai assente in qualsiasi piano di digital marketing che include investimenti in advertising. La gestione di questo tipo di campagne però non è banale e chi non si occupa di digital advertising può trovarsi disorientato. Per questa ragione questa guida introduttiva può essere molto utile.

» How To Set Up a Google Ads Campaign for Your Brand

Quante inserzioni devono essere presenti in un gruppo d'annunci di Meta Ads?

In Meta (Facebook) Ads, le inserzioni di una campagna di advertising sono gestite all’interno di un gruppo di annunci. Una campagna a sua volta gestisce anche diversi gruppi d’annunci. Ma qual è il numero ottimale di inserzioni che dovrebbero essere inserite in ciascun gruppo d’annunci per non ridurre l’efficienza della campagna? Si spiega tutto in questo articolo.

» Number of Ads Per Ad Set

9 tendenze dell'e-commerce nel 2024

Quest’anno l’e-commerce sta affrontando una trasformazione rilevante: da una parte l’introduzione di sempre nuovi sistemi basati sull’intelligenza artificiale per automatizzare e ottimizzare tecnologicamente le presentazioni dei prodotti e le interazioni con i clienti; dall’altra l’esigenza dei clienti di avere un rapporto sempre più umano e personalizzato con le piattaforme, richiedendo un rapporto con persone e non con tecnologie. Questo articolo evidenzia tutte le tendenze e mostra prospettive sul futuro dell’e-commerce.

» 9 Ecommerce Trends to Boost Your Business in 2024

E-commerce vs. dropshipping: pro e contro

Le due forme più comuni di e-commerce sono quella basata sulla vendita di prodotti propri, o comunque gestiti in tutto il percorso dall’acquisto alla consegna dall’azienda che gestisce l’e-commerce, e quella in cui i gestori dell’e-commerce semplicemente acquisiscono l’ordine e poi lo passano a un’altra azienda che ha il prodotto e si occupa della consegna. E-commerce classico vs. dropshipping: quali sono i pro e i contro di ciascuno di questi modelli di vendita online? Se ne parla in questo articolo.

» Ecommerce vs. Dropshipping: Breaking Down How They Compare

Fondamenti di email marketing

Non c’è dubbio che le aziende che dispongono di una mailing list di qualità e svolgono attività di email marketing sistematiche e ben progettate hanno una marcia in più rispetto alla concorrenza. Ma alla resa dei conti sono poche le imprese che sanno fare bene email marketing. Molte, ancora oggi, non sanno neanche da dove iniziare e a loro è dedicata questa guida introduttiva.

» Email Marketing Fundamentals

7 modi per generare lead con il content marketing

Una delle finalità principali del content marketing è la generazione di lead. Attraendo l’interesse di un potenziale cliente a un contenuto di qualità, si può indurlo a lasciare i propri dati di contatto per ricevere ulteriori approfondimenti, per avere altre informazioni o per rimanere aggiornato sui nuovi contenuti pubblicati. Ecco 7 modi efficaci per usare i contenuti come leva per raccogliere lead.

» 7 Practical Tips to Generate Leads With Content Marketing

Google E-E-A-T cos'è e come ottimizzare i contenuti

Nella SEO uno degli aspetti che negli ultimi anni ha prese sempre più rilevanza è l’E-E-A-T. È un acronimo che sta per Experience, Expertise, Authoritativeness, Trustworthiness, ossia i quattro pilastri che dovrebbero determinare la qualità di un sito o di un contenuto. E, possiamo dire, anche di un’azienda, visto che sono fattori mutuati dal marketing. Ecco come incidono sulla SEO e come creare contenuti usando l’IA dotati di queste caratteristiche.

» Google E-E-A-T: What Is It and How To Demonstrate It For SEO
» How to Write AI Content Optimized for E-E-A-T

5 aspetti da tenere sotto controllo in qualsiasi post del blog

Uno dei motivi per cui si pubblicano contenuti nel blog è dare una spinta ulteriore al sito in chiave SEO. Ma non solo: i nuovi contenuti del blog contribuiscono ad aumentare la visibilità e l’interesse intorno a un sito e danno autorevolezza e competenza a un’azienda o a un professionista. Ma come creare un post del blog veramente efficace? Sicuramente considerando questi 5 aspetti che devono essere sempre presenti.

» 5 Critical Elements You Need to Check Off for Every Blog Post

Come creare video basati sull'IA

L’intelligenza artificiale generativa sta facendo passi da gigante e in futuro invaderà il campo della produzione di contenuti che finora è stato totalmente nelle mani di specialisti della content creation. Perfino i video stanno subendo l’ingerenza dell’IA e attualmente esistono numerosi tool che riescono a realizzare video apprezzabili in modo automatico e sulla base di indicazioni testuali. Questo articolo fa il punto sullo stato dell’arte in questo campo.

» How to Make AI Videos: The Definitive Guide

6 tendenze dei video brevi che i marketer dovrebbero tenere presente

I video brevi sono una delle tendenze del momento nei social media. Senza ombra di dubbio sono uno dei contenuti più apprezzati dagli utenti e tra quelli che trovano la massima diffusione online. Dal punto di vista del digital marketing i video brevi sono i contenuti che riscuotono il migliore ritorno sull’investimento in tutte le strategie di social media marketing. Ecco le principali tendenze nella creazione di video brevi di successo che i marketer devono tenere in considerazione.

» 6 Short-Form Video Trends Marketers Should Watch in 2024

Introduzione ai vari tipi di intelligenza artificiale (IA)

L’intelligenza artificiale ormai è presente in modo incisivo in quasi tutte le tecnologie digitali. È una tendenza che in futuro non potrà che crescere sempre di più, per cui chiunque lavori nella comunicazione online deve conoscere e approfondire in cosa consiste l’IA e in quali forme si presenta. Questa guida introduttiva presenta un quadro completo sui vari tipi di IA e le loro applicazioni.

» Understanding Types of AI: A Simple Guide for Beginners

 

Chiedici subito una consulenza gratuita:
ti daremo i nostri suggerimenti su come migliorare
il tuo digital marketing e vendere di più.

Prenota subito una consulenza gratuita

 

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.