Lead generation su Facebook: come raccogliere lead grazie alle chiamate dirette - Digital Marketing Blog - Communication Village

Lead generation su Facebook: come raccogliere lead grazie alle chiamate dirette Tra le opzioni di lead generation su Facebook c’è anche la chiamata diretta. Ecco come impostarla e come usarla per raccogliere nuovi contatti

Lead generation su Facebook_come raccogliere lead grazie alle chiamate dirette

Seguici su Telegram!
Riceverai tutti i nostri aggiornamenti e le nostre rassegne di Digital Marketing

Iscriviti al canale Telegram di Communication Village

 

Le campagne per generare lead su Facebook non sono una novità e si confermano una strategia di lead generation apprezzata da molte aziende e professionisti. Da qualche tempo è stata aggiunta una nuova opzione per raccogliere contatti ovvero la chiamata diretta. Gli utenti durante la navigazione all’interno del feed si imbattono in una inserzione con call to action “Chiama ora” che, con un click, apre loro una piccola finestra di conferma per poi fare partire una chiamata diretta al numero impostato.

I più attenti forse sapranno che la call to action esisteva già. Scegliendo come obiettivo “Copertura” era già possibile usufruire di questa opportunità. Poi è stata la volta dell’obiettivo “Traffico” che a livello di inserzione tuttora consente di scegliere come destinazione “Telefonata” e l’inserimento di un numero di telefono a scelta. Ma allora qual è la novità? Qual è la differenza tra una chiamata diretta da “Generazione Contatti” e le altre?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo scomodare l’algoritmo di Facebook e quello che è il nerbo della costruzione delle campagne su Facebook.
Il primo step da fare è la scelta dell’obiettivo e non è un caso: questo settaggio insieme a eventuali opzioni di ottimizzazione e destinazione comunica allo strumento quale tipo di pubblico desiderate raggiungere e consente all’algoritmo di decidere anche come.

Un pulsante “Chiama ora” impostato su un’inserzione inserita in una campagna con obiettivo “Copertura” potrà farvi guadagnare delle chiamate dirette, ma ricordatevi che questo non è l’obiettivo principale che resta mostrare l’inserzione al numero maggiore di persone possibile.

Nel caso di “Traffico” il tipo di pubblico è sicuramente più pronto perché disposto a lasciare Facebook per una destinazione scelta dall’inserzionista. Ma il tipo di ottimizzazione non potrà andare oltre un “click sul link” che seleziona le persone maggiormente disposte a cliccare sull’inserzione e che quindi non è detto che siano pronte anche a effettuare una chiamata.

“Generazione contatti” porta il rendimento di questo tipo di call to action su un altro livello: di per sé l’obiettivo consente di raccogliere informazioni sulle persone potenzialmente interessate alla vostra azienda. Scegliendo l’opzione “Chiamata” l’algoritmo lavorerà perché grazie all’inserzione riceviate il maggior numero di chiamate possibile.

Libro di Silvia Podestà - Digital design per piccoli business

 

 

Come impostare una campagna di generazione contatti ottimizzata per ricevere chiamate dirette

Per fare lead generation su Facebook grazie alle chiamate dirette iniziate selezionando l’obiettivo “Generazione contatti” su “Gestione Inserzioni”.

A livello di Gruppo nella sezione “Metodo di generazione dei contatti” scegliete “Chiamate”, selezionate la pagina e impostate un budget.

Metodo di generazione dei contatti_Chiamate

 

A questo punto vale la pena fare una riflessione. Come per ogni azione di marketing che si rispetti occorre essere preparati alle conseguenze che una simile campagna comporta, pertanto dovete predisporvi come si deve ad accogliere le chiamate dei clienti. Questo vuol dire non solo studiare l’approccio e possibilmente dedicare un numero di telefono e una risorsa allo scopo, ma anche scegliere con attenzione quando desiderate essere chiamati. A meno che non possiate sostenere un servizio 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 il consiglio è di impostare un budget totale in modo da potere programmare la pubblicazione dell’inserzione.

All’impostazione del budget segue la scelta o la costruzione del pubblico e poco altro, in quanto l’ottimizzazione risulta già preimpostata su “Chiamate”. A livello di posizionamenti questo tipo di campagna riguarderà solo i dispositivi mobili e l’inserzione apparirà sul feed e/o sul marketplace di Facebook. Non è possibile selezionare alcun posizionamento aggiuntivo.

A livello di inserzione è possibile scegliere come formato immagine o video singolo oppure un carosello e ideare un testo e un titolo. La call to action appare preimpostata, ma sarete voi a specificare il numero di telefono.

 

Come e perché usare una campagna di generazione contatti con call to action “Chiama ora”

Questa opportunità di lead generation tramite le chiamate può essere particolarmente utile se avete già sperimentato che la vostra tipologia di pubblico preferisce fare una chiamata diretta ai vostri operatori piuttosto che altri metodi di contatto.

In alternativa si può usare questo genere di campagne per risvegliare lead dormienti oppure per ricontattare clienti acquisiti e portarli ad acquistare nuovamente. In entrambi i casi potrete fare buon uso di un altro strumento che Facebook mette a disposizione degli inserzionisti, ovvero dei pubblici personalizzati.

O ancora, potreste utilizzare questa tipologia di campagna per mettere alla prova segmenti di pubblico che si sono mostrati tiepidi nei tentativi precedenti e verificare se alla possibilità di un contatto diretto rispondono diversamente.

 

Esistono diversi metodi per fare buon uso delle campagne di lead generation su Facebook per chiamata diretta, ma l’importante è sempre la pianificazione delle azioni e l’impostazione del lavoro di chi poi si occuperà di questi contatti. Se desideri ampliare le opportunità di comunicazione con i tuoi clienti per te e la tua azienda, contattaci e studieremo insieme le soluzioni più adatte.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top