Come esercitare maggiore influenza sugli utenti di Instagram - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

Come esercitare maggiore influenza sugli utenti di Instagram Esercitare maggiore influenza su Instagram è un'operazione molto più ardua di quanto possa sembrare. Il social network sembra fin troppo semplice da usare, ma in realtà ci sono alcune nozioni fondamentali che è opportuno conoscere

Ottenere influenza in Instagram

Come esercitare maggiore influenza sugli utenti di Instagram? Conoscere e applicare le giuste tecniche è indispensabile per diventare influencer nel social network visuale per eccellenza.

Essere un influencer oggi è una delle ambizioni di moltissimi utenti di Instagram e parecchi di quelli che riescono a conquistare notorietà e prestigio nel social network possono trasformare questa condizione in una apprezzabile fonte di guadagno. Le imprese infatti sono sempre più proclivi a inserire l’influencer marketing nelle proprie strategie di digital marketing e i migliori influencer possono ricevere proposte di alto valore economico per evidenziare ai propri follower i prodotti che le aziende vogliono spingere di più sul mercato.

Instagram è attualmente la piattaforma che si presta maggiormente all’influencer marketing, soprattutto in riferimento a prodotti che hanno molte caratteristiche comunicabili in modo visuale; il turismo, l’industria enogastronomici, il mondo della moda sono esempi perfetti di settori di mercato che trovano in Instagram un perfetto canale di comunicazione di marketing. Dal canto suo, il social network ha avuto una rapidissima ascesa sociale da quando nel 2012 è stata acquisito dall’azienda di Facebook Inc. Ad oggi si conta che più di un miliardo di utenti siano iscritti alla piattaforma e le statistiche dicono che ogni mese continuano a essere in aumento.

In questo contesto, sapere come esercitare maggiore influenza sugli utenti di Instagram, pubblicando contenuti efficaci e costruendo una rete di relazioni nella quale si risulta credibili, affidabili e apprezzati, diventa sempre più importante. Vi proponiamo sei tecniche che possono migliorare fortemente il livello di influenza che può essere raggiunto nel social network.

 

Determinare un pubblico di destinazione

Per esercitare maggiore influenza sugli utenti di Instagram è opportuno sapere chi sono i destinatari dei contenuti prodotti. Pubblicare contenuti a casaccio e inserirli all’interno della piattaforma potrebbe rivelarsi una tecnica per niente furba che fa perdere tempo e potenziali vendite. Piuttosto è necessario capire chi possono essere i potenziali clienti di una determinata azienda.

Una volta individuato il target, potete procedere alla creazione e pubblicazione di contenuti costruiti a misura dei vostri seguaci e che, molto probabilmente, attireranno la loro attenzione. Bisogna capire quali sono gli interessi della gente comune: di cosa parlano, cosa amano e cosa non amano. Esercitare maggiore influenza sugli utenti di Instagram significa imbattersi in una continua e attenta analisi dei gusti e delle tendenze dell’utente medio. Infine tale analisi deve fungere da guida per la pubblicazione dei post.

 

Creare post che abbiano un ampio raggio di influenza

È necessario capire i gusti dei propri follower e concentrarsi sulla creazione di contenuti idonei ai loro interessi. Tuttavia non bisogna dimenticare che Instagram è costituito da un miliardo di iscritti. Questo significa che, oltre a creare contenuti mirati agli interessi dei singoli utenti, bisogna anche creare post che possano attirare l’attenzione di quanti più utenti possibili.

Per riuscire in ciò è opportuno, per esempio, pianificare con estrema accuratezza l’ora e il giorno in cui pubblicare un post. È statisticamente provato che il momento migliore della settimana per pubblicare è mercoledì intorno alle ore 11. In alternativa anche venerdì, sempre allo stesso orario, potrebbe andar bene. Non bisogna mai pubblicare invece di domenica o in qualsiasi giorno della settimana in un orario compreso dalle 23 alle 3 del mattino. Questi, infatti, sono i momenti in cui gli utenti sono meno online e meno propensi a esprimere giudizi di gradimento verso i contenuti pubblicati.

Per esercitare maggiore influenza sugli utenti di Instagram sono importantissime le Instagram Stories. La metà degli utenti iscritti sulla piattaforma utilizzano questa funzione giornalmente. Infine è di fondamentale importanza pubblicare post che siano seguiti dagli hashtag adeguati.

 

Creare dei feed con gli influencer

La maggior parte dei brand più famosi utilizza gli influencer per una serie di motivi. Innanzi tutto sono piuttosto efficaci per permettere che i post abbiano un raggio d’azione più ampio. Inoltre sono molto utili per raggiungere il pubblico di destinazione e ottenere anche nuovi follower. Tramite gli influencer si può promuovere un prodotto o fare conoscere maggiormente un determinato marchio. La gente, infatti, è abbastanza influenzabile dai giudizi sociali di un determinato utente popolare nella vita offline e online.

Nella maggior parte dei casi far pubblicizzare un prodotto da un influencer ha un costo. Tuttavia, usando questa efficace strategia, probabilmente molta più gente acquisterà il prodotto che si intende sponsorizzare e si avranno molti più guadagni. Per farla breve, adottare la strategia degli influencer è un vero e proprio investimento.

È necessario tenere a mente che non sempre i migliori influencer sono utenti che hanno un esorbitante numero di follower. Un altro influencer, con un numero più basso di seguaci, potrebbe rivelarsi più utile del primo poiché esercita una maggiore influenza sugli utenti da cui è conosciuto e gode di un’ottima reputazione.

 

Usare gli hashtag appropriati

Quando viene pubblicato un post, è opportuno che questo sia accompagnato dagli hashtag idonei. Usare hashtag popolari potrebbe certamente essere una buona strategia. Tuttavia sarebbe ancora meglio usare hashtag che siano relativi alla tematica del contenuto pubblicato. Questo permetterà al post di raggiungere la visibilità di utenti che sono altamente interessati a quella determinata tematica e che conseguentemente potrebbero cominciare a seguire la pagina Instagram da cui è stato pubblicato il post.

Esistono diversi strumenti online da cui è possibile reperire gli hashtag più efficaci in base alla tipologia del contenuto pubblicato e ricavare informazioni dettagliate sugli utenti che permettono di migliorare la comunicazione e il rapporto con i follower. Tra questi ricordiamo sicuramente WebSta e IconoSquare, due programmi altamente raccomandabili se si vuole esercitare maggiore influenza sugli utenti di Instagram.

 

Avviare una connessione con i follower dei marchi di competizione

Gli utenti di Instagram che seguono brand che offrono il vostro stesso prodotto sono ovviamente interessati a quel determinato tipo di prodotto. Cercare di mettersi in contatto con questi follower e instaurare un dialogo con loro potrebbe essere una buona strategia per far passare dalla propria parte ulteriori clienti.

Inizialmente con questi utenti si potrebbe tentare un approccio non troppo invasivo, ma che permetta di instaurare una relazione di coinvolgimento. Si potrebbe, per esempio, cominciare a seguire tali utenti o, in alternativa, mettere like o commenti ai contenuti da loro pubblicati. Successivamente, in base alle loro reazioni, si potrà stabilire un dialogo più diretto e costruire un rapporto più stretto.

 

Utilizzare le “storie in evidenza”

È una delle ultime funzioni introdotte dalla piattaforma social e probabilmente è anche una delle migliori strategie per esercitare maggiore influenza sugli utenti di Instagram. Le Instagram Storie sono destinate a scomparire dopo le 24 ore di circolazione in rete. Ma sussiste la possibilità di mettere alcune Storie in evidenza e fare in modo che esse siano ben visibili all’interno di qualsiasi profilo social a tempo indeterminato.

Mettere in evidenza le storie più importanti sarà molto utile per organizzare le storie finora pubblicate secondo modalità tematica, far sapere agli utenti cosa tratta un determinato account, promuovere i prodotti usando i link di scorrimento e infine spiegare i prodotti offerti tramite video e immagini.

 

Il marketing racchiude tutte quelle strategie pubblicitarie che possono essere fatte per sponsorizzare al massimo un determinato servizio o prodotto. Si può dire che la più grande invenzione fatta a tale riguardo è stata la vetrina nei negozi, un elemento così semplice e al contempo sofisticato che tramite una semplice occhiata può invogliare moltissima gente a entrare e fare acquisti.

Oggi il marketing è prettamente digitale. Instagram rappresenta una delle tante vetrine online in cui è possibile esporre i propri prodotti o servizi. Ovviamente, così come nella vetrina di un negozio non possono essere esposti gli oggetti a casaccio, bisogna seguire alcuni criteri fondamentali per pubblicare contenuti di valore e che siano efficaci per esercitare maggiore influenza sugli utenti di Instagram.

Inoltre è possibile ricavare una serie di informazioni dettagliate sul comportamento degli utenti che hanno guardato un certo post in Instagram, in modo da avviare delle relazioni dirette tra l’autore del post e i suoi fruitori online. Proprio su questi dati e sulla qualità del rapporto che si riesce a stabilire si basa l’abilità di esercitare influenza sugli utenti.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top