Come lanciare una nuova azienda e-commerce nel web - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

Come lanciare una nuova azienda e-commerce nel web Una breve lista di consigli e alcuni errori da non commettere per lanciare in maniera efficace un'azienda e-commerce nel web

Come lanciare una nuova azienda sul Web

Lanciare una nuova azienda nel web è una bella sfida. L’universo web è infatti affollatissimo di e-commerce con tutti i loro contenuti. Riuscire a farsi notare non è semplice. Ma chi ben comincia è a metà dell’opera. Così lanciare una nuova azienda sul web e farlo in maniera efficace è un passo importantissimo che può decretare le sorti della sua notorietà nel mondo online. Non bisogna incorrere nell’errore di essere frettolosi spingendo l’acceleratore esclusivamente sull’ottenimento delle vendite. È necessario introdursi in questo nuovo mondo con cautela e saggezza, e soprattutto con un piano strategico chiaro e di lunga gittata.

L’errore più tipico che commettono le aziende che avviano la loro presenza online è di curare soltanto gli aspetti tecnologici, tralasciando quelli di marketing. Erroneamente si pensa che basta avere un sito ben funzionante per aprire un nuovo mercato. In realtà il sito è come un negozio o una vetrina: dopo averlo creato occorre portare la gente a entrare e ad acquistare e questo si fa con una pianificazione di marketing solida che deve essere chiara prima dell’inizio delle attività online.

Ecco alcuni aspetti da considerare assolutamente per lanciare una nuova azienda nel web in maniera efficace.

 

Conoscere il proprio target

Chi comprerà più verosimilmente i vostri prodotti o servizi? La prima cosa da fare è studiare quale è il target di riferimento della vostra azienda. Parlare a dei giovani è infatti diverso dal comunicare con persone molto adulte; i clienti che possono acquistare un prodotto di lusso hanno esigenze diverse da quelle di chi compra prodotti di massa; il pubblico femminile cerca contenuti differenti da quello maschile; e così via. Individuare il proprio pubblico permette di mettere a fuoco i canali di comunicazione, lo stile da adottare e i contenuti da produrre.

Create la vostra buyer persona, ossia l’identikit del vostro cliente tipo per individuarne caratteristiche e preferenze, prima ancora di iniziare a realizzare il sito e-commerce. La stessa estetica del sito potrebbe venire influenzata dal tipo di cliente che intendete raggiungere. Per esempio un sito in cui vendete prodotti per bambini avrà un look and feel diverso da un sito in cui si propongono articoli per il giardinaggio o strumenti per il bricolage.

 

Lanciare l’azienda solo quando è tutto pronto

Non fatevi prendere dalla fretta e non lanciatevi nel mondo online quando ancora siete in fase di ultimazione dei lavori. Per esempio, se il sito aziendale non è del tutto pronto, se presenta delle falle di cui siete già a conoscenza, non gettatevi ancora nel mare di internet. Potrebbe essere un autogol, poiché chi vi conosce per la prima volta potrebbe avere l’impressione di pressapochismo e poca appetibilità.

Inoltre, se tutte le infrastrutture tecnologiche e organizzative non sono perfettamente definite, il rischio è di spendere molti soldi in comunicazione aziendale senza potere avere alcun ritorno sull’investimento: una persona potrebbe essere interessata a comprare un vostro prodotto, ma se il sito non è pronto e tutte le componenti operative del vostro e-commerce non sono ben configurate il cliente potrebbe non riuscire a effettuare l’acquisto o, peggio, non riceverlo. In questo caso inizierebbe a parlare male della vostra azienda, gettando una cattiva luce da subito sul vostro business.

 

Presentare il lancio come il primo capitolo di una storia

Uno dei modi più efficaci per lanciare un’azienda online è creare una narrazione intorno alla vostra azienda. Sebbene non tutte le imprese che avviano la loro presenza in internet puntino sullo storytelling per creare attenzione e interesse, raccontare una storia è il miglior modo per mostrare originalità ai possibili clienti e affascinarli. L’universo online è sempre più affollato e quindi non basta più semplicemente esserci per distinguersi. Occorre manifestare una propria identità forte, in modo da portare i clienti a scegliere la vostra azienda a preferenza di altre meno caratterizzate.

Il lancio della vostra azienda deve essere inteso come il primo capitolo della lunga storia che racconterete. Convogliate in questa introduzione le motivazioni, i sogni che vi hanno spinto a cominciare questa nuova attività. Eventualmente fatevi aiutare dai vostri dipendenti nell’arricchimento della narrazione. Soprattutto date spazio alle emozioni: fate capire al vostro pubblico che nel vostro lavoro mettete una grande passione, che avete obiettivi importanti che riguardano la soddisfazione dei vostri clienti, che curate con ardore ogni aspetto della produzione o in generale della vostra attività. Le persone si sentiranno coinvolte e le probabilità che vi scelgano per i loro acquisti aumenteranno.

 

Creare una rete di relazioni

Nessun uomo è un’isola, dice un noto adagio. Vale lo stesso per un’azienda: se riuscirete a creare da subito una rete di rapporti forti con una quantità di persone in target, queste potranno essere i vostri primi clienti e soprattutto faranno partire dei passaparola a vostro vantaggio. I social media in questo sono molto utili: create una pagina o un profilo aziendale nei principali social e iniziate a popolarla di contatti. Se riuscite, create anche dei gruppi in Facebook su temi affini a quelli dei vostri prodotti e iscrivetevi quante più persone possibile. Avviate un dialogo serrato da subito con persone che reputate potenzialmente interessate ai vostri prodotti. Rispondete a tutti gli utenti che interagiranno con i vostri post, creando un dialogo personale.

In questo, coinvolgete anche i vostri dipendenti e spingeteli a parlare della vostra azienda e dei prodotti alle loro cerchie di amici online. Quante più persone riuscirete a raggiungere, quanto più ampia sarà la base di fan che inizialmente potranno aiutarvi a fare partire il business.

 

Misurate le metriche del lancio

In seguito al lancio, ossia l’avvio delle prime azioni di comunicazione del vostro business online, è indispensabile fare le prime stime e valutare l’impatto che siete riusciti a ottenere dal lancio stesso. Analizzate i risultati ottenuti sui social media, il livello di coinvolgimento, il sentiment che si è potuto osservare intorno al marchio. Se avete ottenuto già alcune vendite mettetele in relazione con le azioni di comunicazione svolte per capire quali si sono rivelate più efficaci.

Si tratta certo di prime indicazioni che però sono molto utili perché potranno permettervi di aggiustare il tiro su eventuali errori presenti e continuare con più forza.

 

Come dicevamo in apertura, lanciare un business online implica l’esecuzione di numerose azioni, alcune tecnologiche, altre logistiche, altre ancora di marketing. In realtà le prime due sono soltanto in apparenza le più complesse. In realtà sono quelle più codificate e ben definite. Oggi è chiaro come realizzare un buon sito e-commerce: rivolgendovi a una buona agenzia web e investendo una congrua somma di denaro potrete ottenere un sito di qualità perfettamente rispondente alle vostre esigenze di vendita online. Vale lo stesso per la logistica: i corrieri espressi ormai hanno messo a punto una quantità di servizi dedicati proprio alle aziende e-commerce che permettono di curare ogni spedizione in modo puntuale e preciso. Spesso i corrieri possono assistere le aziende anche nella gestione del magazzino da cui spedire le merci e l’impacchettamento dei prodotti da inviare ai clienti.

Più difficile invece è proprio la parte del marketing e della comunicazione. In questo ambito non ci sono regole fisse e bisogna affidarsi alle competenze e all’esperienza. Il marketing online poi ha logiche diverse dal marketing tradizionale e permette di ottenere risultati straordinari, a condizione di sapere cosa fare e cogliere tutte le opportunità esistenti. In questo, noi di Communication Village possiamo darti una mano mettendo a tua disposizione la nostra competenza e la nostra esperienza nel campo. Se vuoi aprire un nuovo business online o sviluppare quello che hai già, contattaci: studieremo le caratteristiche del tuo business e ti diremo cosa fare per ottenere i migliori risultati dalla tua presenza nel web.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top