Qual è la differenza tra il copywriter e il content writer? - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

Qual è la differenza tra il copywriter e il content writer? Sono due figure professionali che si occupano della scrittura di contenuti per il web. Ma esistono alcune sfumature di differenza tra il copywriter e il content writer

Qual è la differenza tra il copywriter e il content writer?

Copywriter e content writer sono due figure professionali che operano sul web scrivendo contenuti. Ma ci sono delle differenze tra loro. Le parole nel mondo del digital marketing non hanno mai smesso di avere una grande risonanza. Gli annunci sono fatti di parole, gli articoli del blog pure.

Le parole possono essere usate come tasselli da disporre uno di fianco all’altro per comporre un quadro meraviglioso, che a seconda del canale che si sta impiegando è capace di emozionare e interessare. Nell’ambito dell‘Inbound marketing infatti si tenta di attrarre i possibili clienti proprio con contenuti di alta qualità, che possono essere articoli di un blog, eBook e altro ancora. Ma non solo. L’annuncio pubblicitario, quella breve frase testuale che colpisce, diverte e convince, riveste un’importanza molto grande, dato il diffondersi sempre più massivo dei social media che con le loro inserzioni a pagamento possono riuscire a raggiungere il target più adatto e a parlare a questo col linguaggio più giusto.

 

Chi è il copywriter?

Il copywriter è una figura professionale che si occupa di creare. Grazie alla sua immaginazione e alla sua capacità di immedesimazione nell’audience target riesce a produrre annunci molto convincenti. Il copywriter conosce molto bene le logiche del web marketing e sa applicare le sue regole alla scrittura dei contenuti che sono per lo più brevi, mirati all’ottenimento di una specifica conversione.

Il suo stile di scrittura deve puntare moltissimo all’onda dell’emotività, alla capacità di “acchiappare” in poche battute, con un lavoro che ha una forte valenza commerciale.

Il suo ruolo in genere è quello di dedicarsi alla scrittura di diversi tipi di annunci e di landing page.

 

Chi è il content writer?

Il content writer è invece colui che produce contenuti lunghi, come gli articoli di un blog. Riuscire a organizzare un discorso convincente finalizzato ad attrarre e mantenere alto l’interesse e nello stesso tempo spingere il lettore a scoprire qualcosa di più sull’azienda e i suoi prodotti è l’obiettivo della sua attività.

Dovendo redigere contenuti per il web, non può mancare un’attenzione speciale da dedicare alla SEO. Le produzioni del content writer devono essere assolutamente ottimizzate per riuscire a raggiungere ottime posizioni sulle SERP. I contenuti che crea devono dunque essere resi interessanti e fluidi per gli utenti, pur nella loro aderenza alla logiche della SEO.

 

L’unione delle due figure

Spesso le due figure professionali convivono in un’unica persona, che ha la capacità di attrarre e convincere a primo impatto, sulla cresta di un’onda emotiva e poco razionale, ma che anche possiede la dote di saper produrre un contenuto ben argomentato e di reale qualità.

Infatti talora in un copywriting puro l’interesse scatenato da una reazione emotiva può non essere sufficiente per fare in modo che un generico utente approfondisca e si appassioni al contenuto e quindi all’azienda. Dall’altra parte in un content writing privo delle influenze del copywriting, possono essere prodotti contenuti di grande qualità che però convincono o interessano pochi lettori perché mancano di appeal.

 

Per un’azienda oggi produrre un flusso costante e stimolante di contenuti capaci di attrarre l’attenzione dei suoi clienti è indispensabile. Tutto nel web è contenuto e anche le proposte commerciali e le informazioni delle aziende vengono fruite dagli utenti come contenuti dispersi in una massa enorme di altri contenuti. Se l’azienda vuole distinguersi o trovare una propria visibilità deve creare dei contenuti originali, particolari e coinvolgenti, ben calibrati sui reali interessi dei propri clienti. Le aziende che sanno fare questo riescono a migliorare in modo significativo il proprio rapporto con i clienti, conquistare nuove fette di pubblico e stimolare maggiormente all’acquisto dei propri prodotti.

Il lavoro di Communication Village in questo campo è duplice: da una parte aiutiamo le imprese con i nostri servizi di produzione di contenuti di marketing; dall’altra formiamo con corsi specifici, consulenze e affiancamenti le risorse aziendali che si occupano dei contenuti a raggiungere l’eccellenza nel loro lavoro. Se volete sviluppare la vostra presenza online, siamo a vostra disposizione: contattateci!

Related posts

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Top