Come promuovere il proprio sito grazie alle giuste sorgenti di traffico - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

Come promuovere il proprio sito grazie alle giuste sorgenti di traffico Per promuovere il proprio sito è molto importante utilizzare le giuste sorgenti di traffico. Cosa sono e come utilizzarle al meglio?

Promuovere il proprio grazie alle giuste sorgenti di traffico

Utilizzare e padroneggiare le giuste sorgenti di traffico è la chiave vincente di una ottima strategia di promozione del proprio sito. Al giorno d’oggi, riuscire a ottenere un buon numero di visite al proprio sito può essere una bella sfida. Catturare l’attenzione degli utenti del web è sempre più difficile, data l’ingente mole di contenuti creati ogni giorno.

Uno dei metodi per riuscire a catalizzare l’attenzione degli internauti sul proprio sito è quello di fare promozione puntando su una specifica sorgente di traffico.

Come è nel nostro stile, cominciamo dall’inizio.

 

Cosa sono le sorgenti di traffico?

La sorgente di traffico è un parametro che Google Analytics mette a disposizione dei propri utenti per conoscere l’origine delle visite sul proprio sito. La sorgente di traffico corrisponde al “luogo” in cui è presente il link che ha portato un dato visitatore sul nostro sito. Se per esempio il link è stato inserito su un sito esterno, la sorgente di traffico corrisponde al nome del suddetto sito, ad esempio “google”, “facebook.com” o altro ancora.

Le sorgenti dirette di traffico riguardano invece le visite di utenti che hanno digitato direttamente l’indirizzo del nostro sito sul loro browser. Rientrano sotto la voce traffico diretto anche le visite provenienti da una particolare tipologia di sharing del link che si chiama Dark Social, ossia da tutte quelle condivisioni private tra utenti fatte copiando e incollando uno specifico link in una email o in un messaggio privato tramite app di messaggistica istantanea.

 

Cosa è il mezzo di traffico?

Il mezzo di traffico è un parametro correlato alla sorgente di traffico, che ne indica la tipologia. A tal proposito il mezzo di traffico può distinguersi in organico, referral e CPC. Il traffico organico fa riferimento a tutte quelle visite che derivano da una ricerca dell’utente sui search engine, ad esempio su Google. Il traffico di referral corrisponde alle visite che provengono da clic su link presenti su siti esterni al nostro. La tipologia di traffico CPC indica invece quelle visite che derivano dalle sponsorizzazioni su AdWords, ossia da annunci pubblicitari a pagamento secondo la formula costo per clic. Infine il mezzo può anche essere indicato come “nessuno”, in casi particolari, come nell’esempio visto prima del Dark Social.

 

Aumentare il traffico sul proprio sito concentrandosi su un’unica sorgente di traffico

Tra gli errori che si compiono nelle fasi iniziali di promozione di un blog, c’è quello di utilizzare tutti i canali disponibili per aumentare il traffico: moltiplicando di fatto le sorgenti di traffico si genera confusione, senza un’esperienza solida alle spalle. Gestire diverse sorgenti di traffico non è semplice soprattutto quando non si dispone di una esperienza consolidata: è necessario molto lavoro, soprattutto per analizzare i dati provenienti da Analytics per capire quale sorgente stia portando a un maggiore successo. Inoltre ogni sorgente ha il suo specifico linguaggio e le sue determinate regole: Google ne ha alcune, Facebook altre e via così.

Puntare su più sorgenti di traffico è un obiettivo a lungo termine da raggiungere nel tempo, procedendo passo dopo passo. Inizialmente è bene concentrarsi su una sola sorgente. Sarà più semplice riuscire a divenire esperti della promozione del nostro sito web cominciando da una sola fonte. Una volta padroneggiata la sorgente in questione, ci si potrà dedicare a coltivarne qualche altra. È possibile rivolgersi a un team di professionisti per aumentare le visite al proprio sito lavorando su un determinato canale o di concerto sulle più appropriate sorgenti, con l’ottenimento del massimo dei risultati possibili. Noi di Communication Village siamo a tua disposizione se ti occorrono consigli e indicazioni su come incrementare la visibilità della tua azienda online e rafforzare il tuo business e le vendite. Contattaci quando vuoi e ti daremo tutto il supporto di cui avrai bisogno per raggiungere i tuoi obiettivi.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top