Cosa sono le Instagram Stories: una introduzione alle storie - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

Cosa sono le Instagram Stories: una introduzione alle storie Cosa sono e come si creano le Instagram Stories? Una introduzione all'utilizzo delle storie

Instagram Stories: una introduzione alle storie

Nell’epoca della condivisione via social, sapere cosa sono e come si creano le storie su Instagram è essenziale. Le storie di Instagram sono un modo creativo e divertente per condividere la propria quotidianità sul web, utilizzando estro e creatività per creare video coinvolgenti e divertenti che possono riscuotere grande successo in termini di presa sul pubblico.

La funzionalità delle storie nasce su Snapchat, ma pochissimo tempo dopo – nel mese di agosto del 2016 – vengono implementate su Instagram, dove crescono rapidamente in popolarità sino a essere utilizzate oggi da circa 250 milioni di utenti ogni giorno. Rientrando nell’ambito dei contenuti effimeri, possono essere visualizzate per sole 24 ore, mostrando momenti di vita quotidiana, ma anche gli aspetti più buffi e creativi della propria personalità. Anche i brand hanno imparato ad usarle per far conoscere i propri prodotti; i personaggi famosi le usano per tenere aggiornati i fan e per mostrare un volto più umano e meno patinato di sé.

 

Appunti essenziali per creare una storia su Instagram

Per creare una storia su Instagram, bisogna accedere all’applicazione e cliccare sulla propria immagine profilo presente all’interno del tondino in alto a sinistra nella schermata principale, oppure è necessario scorrere con il dito verso destra per attivare direttamente la fotocamera per la registrazione delle storie. Bisogna poi tenere schiacciato il tasto rotondo in basso per avviare la registrazione. Togliendo il dito il video termina. Possono essere caricati anche video o immagini già pronte, schiacciando il tasto in basso a sinistra oppure scorrendo verso l’alto nella schermata con la fotocamera pronta per registrare, per accedere all’archivio.

Per pubblicare una storia possono essere utilizzate diverse opzioni. Quella “In diretta” permettere di trasmettere live un video su Instagram. Nella modalità “Normale”, si possono scattare foto o registrare video della durata di 15 secondi. Il formato “Boomerang” permette di riprodurre in loop un video di tre secondi, come se si trattasse di una GIF. Nella modalità “Senza tenere premuto”, si può registrare un video senza il bisogno di tenere premuto il tasto, attivando la registrazione con un comando vocale. “Superzoom” permette di creare un video che ingrandisce sempre di più il soggetto via via che si registra. La modalità “Rewind” permette di pubblicare un video riprodotto al contrario. “Passo uno” è la traduzione italiana della modalità denominata in inglese “Stop-motion”: questa permette di riprodurre in sequenza una serie di scatti senza interruzioni, in modo da creare un video.

 

Le storie Instagram per i brand

Molti brand hanno cominciato a utilizzare questo tipo di contenuti effimeri su Instagram. L’obiettivo è quello di dare voce al marchio, renderlo più umano, attribuirgli una personalità che trasmetta emozioni e crei coinvolgimento. Un altro aspetto messo in moto dalle storie riguarda Instagram Direct, funzionalità della piattaforma che permette di condividere messaggi, video e immagini secondo la formula one-to-one, ossia in maniera privata.

Il numero di utenti che utilizza questo sistema di messaggistica ammonta ad oggi a circa 375 milioni. Le storie dei brand creano un coinvolgimento tale da spingere gli utenti a scrivere in media un maggior numero di messaggi privati alle aziende, rispetto agli account aziendali che non producono stories. In questa maniera i marchi possono usufruire di una linea diretta di contatto con i loro potenziali clienti.

Vuoi sfruttare al meglio Instagram e in generale i social media per il business della tua azienda? Scopri subito come possiamo mettere al tuo servizio la nostra competenza e la nostra esperienza nel web marketing e nel social media marketing!

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top