4 suggerimenti su come diventare social media influencer di successo - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

4 suggerimenti su come diventare social media influencer di successo Volete sapere come diventare social media influencer? Ecco quattro suggerimenti per avere successo, aumentando il numero dei follower e guadagnando di più

4 suggerimenti per diventare social media influencer di successo

È sempre più alto il numero delle persone che vogliono sapere come diventare social media influencer. È una delle professioni del web più gettonate del momento è quella del social media influencer, una figura che grazie al suo particolare carisma è in grado di influenzare le opinioni dei suoi follower.

Nel multiforme mondo del web, l’influencer ha vasta possibilità di scelta in merito al tipo di canale comunicazionale da adottare: può scegliere la parola scritta scrivendo un blog, il formato video da caricare su YouTube oppure selfie, scatti e immagini di ogni tipo da pubblicare sui principali social network (Facebook, Pinterest, Instagram, Twitter).

Secondo le statistiche più recenti, si parla per Instagram di 800 milioni di utenti mensilmente attivi, per Twitter di 330 milioni. Ovviamente a troneggiare sul gradino più alto del podio, svettando senza alcun termine di paragone, c’è Facebook con ben due miliardi di utenti mensili attivi. Cifre elevatissime che fanno brillare gli occhi degli influencer e dei brand, i quali possono trovare in questi social un bacino fertile e rigoglioso di follower e di potenziali clienti.

Ecco alcuni suggerimenti su come svolgere al meglio la professione di social media influencer, puntando ad aumentare il numero di follower e le possibilità di guadagno.

 

Essere autentici

Gli influencer vengono ripagati quando si mostrano autentici, per quello che sono. L’influencer difatti svolge un lavoro delicato, che è quello di consigliare le persone sugli acquisti da fare, parlando bene di un certo prodotto, sconsigliandone un altro. Sanno di cosa stanno parlando perché hanno provato sulla ‘loro pelle’ i prodotti di cui parlano. Gli utenti premiano l’autenticità, perché il valore più importante nel mondo dell’influencer marketing è la fiducia. Dunque bisogna puntare sulla propria simpatia, sulla personalità e raccontare la propria esperienza con un determinato prodotto in maniera sincera: questo verrà di certo percepito e premiato dagli utenti.

 

Scegliere un tema centrale per i propri contenuti

È molto importante che l’utente percepisca il carattere e lo stile del follower. Cambiare ogni giorno il tipo di approccio, pubblicare contenuti con argomenti sempre diversi può confondere gli utenti che potrebbero non riuscire a fidarsi. Così è bene scegliere un tema, un argomento nel quale si è particolarmente ferrati, come il make up, i videogiochi, i libri, i film, l’attualità ed altro ancora, ed utilizzare questi temi come piloni portanti dell’architettura dell’immagine che si dà di sé sul web.

 

Provare con le sponsorizzazioni

Dopo essere riusciti a conquistare qualche migliaio di follower, sarà possibile contattare o essere contattati da un marchio per la produzione di contenuti sponsorizzati. Esistono numerose piattaforme che collegano i brand agli influencer, permettendo di contattare le aziende per una promozione tramite influencer marketing.

 

La strada delle affiliazioni

Un altro modo per guadagnare tramite l’influencer marketing è la strada dell’affiliazione. In pratica bisogna promuovere i prodotti o i servizi di un certo brand tramite i propri contenuti; poi per ogni acquisto effettuato tramite il link di affiliazione, da parte dei follower, si ottiene una percentuale sulle vendite. Però, per rimanere autentici e non essere percepiti come ‘venduti’ dai propri follower, sarà bene affiliarsi a quei marchi che siano in linea con il proprio stile e con il filone portante dei contenuti sinora pubblicati.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top