Gli effetti futuri dell’intelligenza artificiale sul digital marketing - Blog di Communication Village

Gli effetti futuri dell’intelligenza artificiale sul digital marketing Quale sarà l’impatto dell’intelligenza artificiale sul digital marketing e quali effetti porterà l’introduzione di queste nuove tecnologie?

Impatto dell’intelligenza artificiale sul digital marketing

L’impatto dell’intelligenza artificiale sulle tecniche di digital marketing è ancora in una fase iniziale, ma in prospettiva queste tecnologie potranno modificare in modo piuttosto forte il lavoro dei marketer.

In generale per intelligenza artificiale si intende l’insieme di attività svolte da un sistema informatico nel prendere decisioni e svolgere azioni capaci di imitare quelle umane. Nel marketing l’introduzione delle tecnologie di intelligenza artificiale può portare a eseguire attività relazionali specifiche, creare modelli previsionali sull’andamento del mercato, migliorare l’efficacia di una pubblicità online, ecc.

In sostanza, una larga misura delle attività che oggi sono effettuate da risorse umane potranno essere demandate interamente o parzialmente a dei sistemi di intelligenza artificiale, abbattendo i limiti che contraddistinguono attualmente la portata del marketing digitale.

Vediamo allora più in dettaglio come il digital marketing potrà cambiare per effetto dell’applicazione dell’intelligenza artificiale.

 

Pubblicità più efficace e mirata

Le tecnologie di intelligenza artificiale potranno identificare e catalogare le azioni degli utenti online e associarle automaticamente all’esposizione di prodotti specifici, corrispondenti in modo molto preciso ai desideri e ai bisogni di ciascun utente. In pratica le pubblicità saranno sempre più individualizzate e verranno focalizzate sull’esperienza online di ciascun utente.

 

Creazione di pubblici in target sempre più pertinenti ai prodotti

Partendo dalle caratteristiche di un ristretto campione di utenti ben determinati è possibile allargare l’insieme dei destinatari di una campagna di advertising ad altri utenti con le stesse caratteristiche del campione iniziale. Il sistema semplicemente confronterà i dati relativi a ciascun utente nel proprio database con le specifiche di tutti gli altri presenti, estrapolando proprio quelli che sono realmente più simili.

 

Ricerche online sempre più acute e precise

L’applicazione dell’intelligenza artificiale ai motori di ricerca significa innanzi tutto una cosa: capacità del sistema di interpretare il significato delle parole chiave sottoposte dall’utente e restituire quelle risposte che meglio soddisfano le sue aspettative. Questo può accadere considerando la storia delle ricerche precedenti e i contenuti che sono stati ritenuti più interessanti e validi. A questi si sommeranno altri aspetti come la georeferenziazione, il momento dell’anno o del giorno e altri fattori più o meno rilevanti caso per caso che contribuiranno a focalizzare sempre meglio le risposte a ogni interrogazione.

 

Chatbot sempre più umanizzati

Nelle chat potranno essere attivati dei sistemi di risposta automatica sempre più sofisticati, capaci di rispondere agli interventi degli utenti in modo sempre più simile a quello tipico di una persona reale. I clienti attuali e potenziali potranno trovare le risposte che cercano senza ricorrere per forza al dialogo con un impiegato dell’azienda.

 

Sistemi evoluti di previsione delle vendite

Per un marketer è fondamentale essere in grado di fornire delle previsioni su come una certa azione di comunicazione potrà sfociare in una vendita. I sistemi di intelligenza artificiale potranno applicare logiche previsionali evolutissime basate su situazioni precedenti e offrire proiezioni sui possibili andamenti delle vendite. In questo modo sarà possibile elaborare piani strategici molto più efficaci e a minor rischio d’errore.

 

Miglioramento della sicurezza informatica

Anche se non strettamente connessi all’universo del marketing, i sistemi informatici potranno essere più abili a rilevare comportamenti anomali e azioni indesiderate, con l’effetto di reagire istantaneamente nei modi più consoni ad abbattere le intrusioni e le inoculazioni di virus. Questo significa transazioni più sicure, una migliore protezione dei dati personali e quindi un incremento della fiducia degli acquirenti verso le tecnologie di acquisto online.

Related posts

*

Top