Le tendenze del social media marketing in arrivo nel 2018 - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

Le tendenze del social media marketing in arrivo nel 2018 Per il Social Media Marketing il 2018 sarà l'anno di tendenze nuove di zecca, come quella dei chatbot, e di trend già affermati come quello dell'influencer marketing

Tendenze del social media marketing 2018

Cosa riserva il 2018 per quanto riguarda le tendenze del social media marketing? Una strategia vincente ha bisogno di tenersi in costante aggiornamento e di prevedere gli sviluppi futuri. Oggi i navigatori del web sono infatti bombardati da milioni di informazioni. Immagini, hype, call to action di ogni forma e colore scorrono sullo schermo degli utenti che, assuefatti, gli dedicano sempre meno attenzione. Affinché un brand riesca a farsi notare, le sue strategie di social media marketing devono permettergli di distinguersi, di spiccare catturando l’attenzione dei consumatori.

Studiare fin da ora i trend che potranno caratterizzare nel 2018 la comunicazione di marketing nei social media può permettere alle imprese di iniziare ad adeguare sin d’ora le competenze necessarie per primeggiare. Applicare nuove tecnologie, iniziare ad attrezzarsi con gli strumenti necessari per attuare nuove forme di comunicazione online, assumere risorse preparate e specializzate in nuovi campi potrebbero essere delle azioni vincenti per un’azienda o per un’agenzia di digital marketing.

Diamo un’occhiata alle nuove tendenze di social media marketing in arrivo nel 2018.

 

Sistemi di chatbot

Si tratta di software che possono rispondere in modo automatico alle domande dei visitatori di un sito o svolgono operazioni di routine (come assegnare like o effettuare condivisioni) senza l’intervento diretto di un operatore. Questi sistemi sono anche in grado di gestire vere e proprie conversazioni con gli utenti, rispondendo alle FAQ. Sono attivi 24 ore su 24 e possono offrire al consumatore una esperienza di relazione con l’azienda spesso soddisfacente. Con tutti i limiti degli automatismi che non permettono grande ricchezza di interazioni, il rapporto con gli utenti in questa maniera diverrà comunque molto diretto ed efficiente. L’utente che non sarà soddisfatto fino in fondo potrà provare a utilizzare altre forme di contatto con l’azienda, per esempio mediante email. Ma intanto ha già ricevuto qualche risposta alle sue richieste.

 

Boom dei contenuti effimeri

Tra gli utenti dei principali social network spopola la pubblicazione di contenuti che nell’arco di 24 ore svaniscono dal web. Si chiamano ‘storie’ o ‘contenuti effimeri’ e anche i principali brand stanno cominciando a utilizzarli come strategia di comunicazione. La volatilità del contenuto spinge infatti gli utenti a una maggiore interazione, che è anche più rapida e immediata. Questo trend permette al marchio di essere presente costantemente nei pensieri dei consumatori, al pari di un amico del quale si guarda l’aggiornamento dello stato su WhatsApp.

 

Realtà aumentata

I sistemi di realtà aumentata (AR) offrono al consumatore un’esperienza interattiva e molto coinvolgente. Si tratta di una strategia di marketing in forte espansione. Social network, ma anche brand molto famosi, stanno implementando sistemi di AR che consentano ai loro utenti di vivere ancora più intensamente la relazione con i prodotti offerti dal marchio, che possono essere percepiti come parte della realtà in cui si vive.

 

Influencer marketing

L’influencer marketing è una tendenza che ha preso piede già da alcuni anni. I brand si affidano a una persona che sui social ha un gran numero di seguaci che seguono le sue pubblicazioni. È chiaro che in questo ambito le aziende hanno bisogno di scegliere gli influencer adatti che abbiano tra i follower persone in target rispetto al brand.

 

Video

Anche per il 2018 i video rappresenteranno il tipo di contenuto più coinvolgente e apprezzato dagli utenti, sia nelle forme dei videoclip anche pubblicitari creati ad arte, sia nella modalità dello streaming in diretta. Le aziende che non si sono attrezzate quest’anno a comunicare mediante i video non potranno evitare di farlo nel 2018, se vorranno essere sempre più apprezzate dai loro pubblici.

 

In conclusione, anche per il 2018 il social media marketing si pone come una delle forme di marketing online più efficaci e remunerative. Non deve mancare mai in un buon piano di digital marketing. Per essere veramente valido dal punto di vista strategico, è necessario però conoscere a fondo le logiche e le tecniche che permettono di ottenere risultati apprezzabili, altrimenti si corre il rischio di impiegare risorse economiche e umane senza un reale beneficio al business dell’azienda.

Se vuoi avere suggerimenti o un aiuto su come integrare e attuare al meglio il social media marketing nella strategia della tua azienda, contattaci! Siamo a tua disposizione per analizzare le specificità della tua impresa e dei tuoi prodotti e darti delle dritte importanti su come ottenere risultati economici apprezzabili sfruttando al meglio la comunicazione nei social network.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top