Pinterest: importanti novità per gli inserzionisti - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

Pinterest: importanti novità per gli inserzionisti Gli inserzionisti su Pinterest potranno giovare delle ultime novità introdotte per le ricerche per immagini e di nuovi posizionamenti

Pinterest: importanti novità per gli inserzionisti

Pinterest ha annunciato delle importanti novità per gli inserzionisti confermando che il social network conserva il proprio ruolo di alleato delle aziende nonostante abbia un numero di utenti inferiore a Facebook, Instagram o Twitter. Gli utenti svolgono 2 miliardi di ricerche per parole chiave ogni mese all’interno della piattaforma, ma il dato dal quale è partito il social network per l’innovazione dei Pin sponsorizzati riguarda le ricerche per immagini, che sono arrivate a toccare quota 250 milioni al mese.

Il funzionamento alla base di questo nuovo meccanismo è lo stesso introdotto per il pulsante per Google Chrome o per Pinterest Lens (ancora in versione beta): consentire agli utenti di effettuare ricerche sulla base dei propri gusti e delle immagini che preferiscono (dentro e fuori Pinterest) e non soltanto attraverso stringhe di testo. Sono già un miliardo gli oggetti che sono stati individuati e catalogati dal sistema, con l’effetto che più passa il tempo più l’algoritmo diventa sofisticato e preciso, anche grazie al continuo utilizzo di questa opzione da parte degli utenti e alle loro segnalazioni (in particolare per quanto riguarda Pinterest Lens). Ogni immagine viene analizzata e scomposta alla ricerca di forme, luci e colori e queste informazioni vengono poi utilizzate per mostrare all’utente esattamente ciò che sta cercando.

Da qualche settimana anche i Pin sponsorizzati possono giovare di questo meccanismo in maniera del tutto automatica; in questo modo l’utente visualizzerà sempre e solo immagini di prodotto più adatte alle sue preferenze e le aziende potranno raggiungere utenti più in target e potenzialmente più interessati senza il minimo sforzo.

Ma le novità introdotte da Pinterest non si fermano qui: al fine di aumentare le probabilità di successo dei Pin sponsorizzati e aumentarne il ROI, le inserzioni in questione godranno di un posizionamento inedito. Ad oggi se durante la navigazione un utente venisse rapito da un’immagine in particolare e desiderasse altre fonti d’ispirazione può cliccare sul cerchio in basso a destra di ogni immagine (questo vale sia per chi utilizza il social network da desktop che dall’applicazione per mobile) per accedere alle “Instant Ideas”. La novità è che adesso i Pin sponsorizzati troveranno una loro collocazione anche all’interno di questa sezione.

E per quanto riguarda, invece, i Pin correlati (sezione “Altro come questo” per gli utenti della app)? Coloro che aprono un singolo pin per guardarlo a schermo intero potranno visualizzare anche Pin sponsorizzati tra i vari suggerimenti.

Ovviamente in entrambi i casi descritti la scelta dei Pin sponsorizzati avviene sulla base delle ricerche e dei gusti dell’utente in questione, in modo che la sua user experience non venga intaccata (anzi, se l’intero impianto dovesse funzionare correttamente dovrebbe uscirne arricchita) e che l’inserzionista raggiunga il pubblico giusto al momento giusto.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti sulle ultime importanti novità introdotte da Pinterest per gli inserzionisti vi invitiamo a visitare il blog ufficiale della piattaforma.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top