Come funziona la nuova opzione di condivisione della posizione su Google Maps? - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

Come funziona la nuova opzione di condivisione della posizione su Google Maps? Con il nuovo aggiornamento di Google Maps gli utenti potenti condividere la posizione e i propri viaggi in pochi semplici passi

Come funziona la nuova opzione di condivisione della posizione su Google Maps?

È possibile condividere la posizione e i viaggi con i propri contatti tramite Google Maps? Presto la risposta a questa domanda sarà positiva e a confermarlo è stato lo stesso Google tramite un comunicato ufficiale sul proprio blog.

Quante volte ci è capitato di fare tardi a un appuntamento o avere un imprevisto e ricevere innumerevoli telefonate in cui dare mille spiegazioni? E che dire, poi, delle organizzazioni di meeting e riunioni (più o meno familiari) che possono diventare un incubo se per il loro svolgimento è necessaria la presenza di tutti gli invitati? Fra qualche tempo per rispondere alle richieste delle persone che vogliono sapere esattamente dove ci troviamo ci basterà accedere a Google Maps e condividere con i contatti desiderati la nostra posizione.

La nuova opzione sarà disponibile sia per gli utenti in possesso di dispositivi iOS che Android e i nostri contatti potranno visualizzare la nostra posizione da Android, iPhone, browser mobile e persino da desktop.

Così come mostrato all’interno del video di presentazione, per condividere la propria posizione su Google Maps basta cliccare sul menu a tendina in alto a sinistra o sul puntino blu che rappresenta la nostra posizione e selezionare “Condividi posizione”; possiamo scegliere per quanto tempo durerà la condivisione e chi intendiamo informare. Non è necessario che la persona in questione sia inserita tra i nostri contatti di Google: possiamo informare amici e familiari anche tramite le nostre applicazioni di messaggistica preferite copiando e incollando il link. Automaticamente la nostra posizione apparirà sulla mappa dei loro dispositivi.

Ma non è finita qui: con la nuova versione di Google Maps oltre alla posizione gli utenti potranno informare e condividere con i propri contatti anche il proprio viaggio; per accedere a questa opzione occorre selezionare la freccina in basso a destra nella sezione con le indicazioni stradali del navigatore e cliccare su “Condividi progressi di viaggio”. La persona con la quale avremo condiviso il nostro percorso potrà visualizzare la nostra posizione esatta e sarà informata anche dell’orario di arrivo previsto. La condivisione cesserà automaticamente dopo che avremo raggiunto la meta prestabilita.

Gli utenti che avranno deciso di condividere la propria posizione o viaggio su Google Maps con i propri contatti saranno informati dell’avvenuta condivisione tramite un’icona in alto a destra e potranno disabilitare l’opzione in qualsiasi momento.

Il nuovo aggiornamento di Google Maps sarebbe pronto per essere implementato e disponibile sui dispositivi di tutto il mondo molto presto e al momento non sembrano esserci accenni a Paesi privilegiati rispetto ad altri o procedure particolari per avere accesso alla nuova funzionalità in esclusiva.

Non ci resta che attendere ulteriori notizie o il nuovo aggiornamento. Nel frattempo vi invitiamo a visitare il blog ufficiale di Google dove troverete un video esaustivo circa il funzionamento della nuova opzione di Google Maps.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top