Apple lancia Clips, la nuova app per creare e condividere video su iOS - Blog di digital marketing e social media marketing di Communication Village

Apple lancia Clips, la nuova app per creare e condividere video su iOS La nuova applicazione Clips di Apple sarà disponibile a partire da aprile e consentirà di aggiungere filtri e titoli animati ai contenuti video

Apple lancia Clips, la nuova app per creare e condividere video su iOS

Seguici su Telegram!
Riceverai tutti i nostri aggiornamenti e le nostre rassegne di Digital Marketing

Iscriviti al canale Telegram di Communication Village

 

Apple ha annunciato attraverso un comunicato ufficiale che ad aprile arriverà sul mercato gratuitamente una nuova app, Clips, per la creazione e condivisione dei video su dispositivi iOS. Non si tratta certamente di una novità, anche i principali social network stanno agendo in tal senso e le stesse funzionalità di Clips ricordano per certi versi quelle di Snapchat e Facebook; ma la differenza è che Apple non sembra intenzionata a volere aggredire lo stesso mercato: la loro intenzione non è quella di creare un proprio social network per poi competere con quelli esistenti, bensì di fornire ai propri utenti (in particolare ai giovanissimi) un nuovo strumento per la creazione e condivisione di video creativi aggiungendo una buona dose di divertimento che non guasta mai.

L’applicazione consente di combinare clip video, fotografie e musica e di condividere il video così ottenuto sia tramite messaggio che sui principali social network, compresi Facebook, Instagram, YouTube e Vimeo.

La funzionalità più interessante e di tutte e sulla quale Apple pare abbia deciso di puntare è quella che consente di creare dei “Live Title”; questi “titoli in diretta” altro non sono che dei commenti alle immagini che stiamo girando o trasmettendo che vengono aggiunti in sincrono, basta pronunciare le parole desiderate a voce alta (l’applicazione al momento è in grado di decifrare 36 lingue diverse). Sarà l’utente poi a selezionare lo stile e gli effetti desiderati che possono essere cambiati anche in corso d’opera e in qualsiasi momento. Possiamo aggiungere emoji, modificare il testo e aggiungere la punteggiatura.

L’estrema facilità d’uso e l’opportunità di girare video e scattare foto direttamente dall’interno o di caricarle dalla galleria ne fanno uno strumento versatile ed è possibile anche aggiungere un sottofondo musicale scegliendo tra dozzine di musiche e colonne sonore che una volta selezionate si adatteranno automaticamente sulla base della lunghezza del video in questione. Inoltre è possibile aggiungere, anche in real time, filtri, emoji e adesivi effetto cartoon o fumetto per rendere il risultato ancora più creativo e divertente.

Una volta creato il video desiderato possiamo postarlo sui social network, caricarlo su un sito web oppure condividerlo tramite messaggio: in questo caso sarà la stesso Clips a suggerire le persone con cui condividerlo sulla base di coloro che appaiono nel video stesso o dei contatti con i quali abbiamo un rapporto più stretto e verso i quali condividiamo spesso informazioni e contenuti. Una volta selezionato il contatto suggerito, il video apparirà all’interno del messaggio che potrà essere inviato tramite la procedura consueta.

L’applicazione sarà completamente gratuita e disponibile da aprile per coloro che sono in possesso di iPhone 5s e seguenti, nuovo iPad da 9.7 pollici, tutti gli iPad Air e Pro, iPad mini 2 e seguenti e iPod touch di sesta generazione purché abbiano il sistema operativo iOS 10.3.

Per ulteriori informazioni e per una dimostrazione pratica di come funziona Clips vi invitiamo a leggere il comunicato ufficiale apparso su Apple.com.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top