5 tipi di post da usare sui social media per creare engagement - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

5 tipi di post da usare sui social media per creare engagement 5 idee per migliorare il tasso di coinvolgimento dei nostri post sui social media

5 tipi di post da usare sui social media per creare engagement

Il lavoro del vero social media marketer non si esaurisce con la semplice (si fa per dire) pubblicazione dei post sui vari account: l’obiettivo primario di ogni contenuto è creare engagement, ossia coinvolgere le persone, creare occasioni di dialogo diretto o convincere a svolgere qualche azione specifica (per esempio scaricare un documento online, iscriversi a una newsletter, leggere un articolo, acquistare un prodotto, ecc.). È per questo che non è affatto facile gestire la comunicazione sui social network.

La creatività, inoltre, non si sposa bene con una pianificazione capillare delle attività da compiere che tuttavia si rende necessaria al fine di una sapiente gestione dell’intera strategia di social media marketing. Sviluppare quindi una comunicazione sui social media che porti a risultati eccellenti presume molte competenze e soprattutto la perfetta padronanza dei tipi di contenuto che possono coinvolgere al massimo grado gli utenti. Ecco allora quali sono i 5 tipi di post più efficaci da usare sui social media per migliorare il tasso di engagement.

 

1. Porre delle domande o condurre dei sondaggi

Uno dei metodi migliori per far sentire gli utenti che ci seguono chiamati in causa è costruire dei post che pongano delle domande; ma attenzione a non idearne di troppo complicati. Prediligiamo domande che presuppongano un no o un sì come risposta; mentre se optiamo per un sondaggio ed è la prima volta che tentiamo un simile approccio, meglio non fornire troppo alternative: il consiglio è quello di limitarsi a un paio e osservare come va.

 

2. Promuovere contenuti di altri

Non ci stancheremo mai di ripetere che una comunicazione troppo autoreferenziale finirà per stancare chi ci segue: scegliamo con cura post o argomenti di interesse di influencer e di altri autori in generale, purché siano interessanti e non provengano da nostri diretti competitor (va bene essere sportivi e attenti ai bisogni degli utenti, ma fare pubblicità alla concorrenza non è mai una buona idea!). Potremmo cogliere l’occasione per esprimere il nostro parere in merito e chiedere a chi ci segue di dire la propria, generando dibattito.

 

3. Fornire consigli e tutorial

Ci sono delle domande che ricorrono tra i nostri clienti, anche potenziali? Se la risposta è sì, allora potrebbe essere un’ottima idea creare dei post sul nostro blog ad hoc e poi promuoverli sui nostri account social; se vogliamo, poi, aumentarne il tasso di coinvolgimento possiamo taggare o menzionare chi ha sollevato per primo qualche dubbio sulla questione.

 

4. Una sbirciatina dietro le quinte

Per coinvolgere gli utenti che ci seguono può essere un’ottima strategia farli sentire importanti e privilegiati. Perché allora non programmare una serie di post mostrando i dietro le quinte di un evento o del processo (creativo e non) che c’è dietro i nostri prodotti e servizi? In questo modo renderemo più umana la nostra azienda e se chiederemo agli utenti di esprimere il proprio parere non potranno non sentirsi direttamente coinvolti.

 

5. Post con ricorrenze (anche inaspettate)

Non c’è strategia migliore per attirare l’attenzione dei nostri clienti e creare engagement di postare contenuti che li riguardino direttamente e che siano inaspettati e curiosi. Sappiamo inoltre quanto sia importante dimostrare di essere sul pezzo, ma se vogliamo optare per qualcosa di diverso rispetto ai soliti auguri di Natale e Capodanno possiamo prendere in considerazione ricorrenze anche poco conosciute: ogni giorno si festeggia qualcosa (anche di strano) nel mondo e il consiglio è quello di fare buon uso di queste informazioni per generare stupore e divertimento negli utenti.

 

Fare social media marketing efficace, in modo da incrementare realmente il business e le vendite di un’azienda non è facile. Occorrono numerose competenze strategiche e tecniche. Se hai bisogno di consigli su come sviluppare il tuo social media marketing  e in generale il tuo marketing online – contattaci subito! Esamineremo le specificità della tua azienda e dei prodotti che poni sul mercato e ti aiuteremo a definire e ad attuare le azioni realmente vincenti online.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top