Quali saranno i trend del digital marketing per il 2017? - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

Quali saranno i trend del digital marketing per il 2017? Le ultime novità sul digital marketing e qualche previsione per il 2017: le tendenze del social media marketing del 2016 varranno ancora l’anno prossimo? Scopriamolo insieme.

I trend del digital marketing per il 2017

Prima di parlare delle previsioni sulle tendenze di digital marketing e sul futuro dei social media occorre fare una precisazione: nessuno possiede la sfera di cristallo e non credete a chi sostiene il contrario o vuole far passare le proprie idee e impressioni per verità assolute.
Il mondo di Internet e del Web marketing in particolare ha sbugiardato molte volte i guru (o sedicenti tali) che dall’alto della loro esperienza (e dei loro blog) sono venuti a delle facili conclusioni. Per questo quella che segue non vuole essere né una classifica per importanza né una predizione del destino dei digital marketer: partendo dall’osservazione delle ultime novità ecco su quali tendenze sarebbe meglio tenersi aggiornati in vista del nuovo anno.

1. Logica del Mobile First
Lo scorso novembre Google ha reso ancora più esplicito il lavoro del suo team per quanto riguarda la valorizzazione dei siti internet pensati per i dispositivi mobile. Se alcuni storceranno il naso nel trovarlo nella nostra classifica, si preparino a ricredersi: l’annuncio di Google non riguardava una rivoluzione (o l’armageddon) imminente, bensì è stato chiarito che si tratterà di un processo in continuo adeguamento. Sarà quindi proprio il 2017 l’anno nel quale ogni azienda, guru, impresa e blogger dovrà sfruttare ogni attimo per rendere i propri contenuti fruibili anche (e soprattutto) per utenti da dispositivi mobile.

2. Realtà Virtuale e Realtà Aumentata
Sono anni che si spendono fiumi di inchiostro, per parlare delle infinite possibilità di applicazione della Realtà Virtuale e Aumentata. Ma il 2016 è stato l’unico anno in cui questo tipo di tecnologie non sono più apparse come fantascienza: Facebook sta dimostrando di lavorare a Oculus con grande impegno, GoPro ha già caricato dei video in Realtà Virtuale su YouTube e presto potrebbero sorgere social network appositi dove condividere queste esperienze con amici e parenti. Sarà per questo che sono iniziati a fioccare gli assegni da parte delle aziende per cercare di indagare e sviluppare il più possibile ogni sfaccettatura e applicazione pratica di Realtà Virtuale e Realtà Aumentata.

3. Video come fulcro delle strategie di digital marketing
Conosciamo il ruolo dei video quali strumento efficace ed efficiente allo stesso tempo per entrare in contatto con i nostri clienti e fidelizzarli. È vero: ancora la televisione non ha perso il suo fascino, ma se parliamo di digitale e di nuove generazioni non possiamo non riconoscere che si tratta di un fenomeno in continua ascesa. Ecco perché sarebbe il caso di concentrarsi anche su questo tipo di contenuti quando stendiamo il nostro piano di digital marketing e pensiamo alle strategie da applicare sui social media.

4. Social commerce
La ragione principale per la quale una strategia di marketing digitale che si rispetti non può prescindere da azioni di social media marketing è che ormai la maggior parte degli utenti (e dei clienti) si trova e utilizza attivamente i social network. Per questo sono sempre di più le aziende che utilizzano i social per curare il rapporto con i propri clienti e allora perché non pensare anche di spingerli ad acquistare senza abbandonare le piattaforme? Siamo d’accordo: l’implementazione di una simile tecnologia è ancora in fase embrionale, ma l’anno della svolta potrebbe essere proprio il 2017.

Related posts

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top