Rassegna di Digital Marketing del 24 marzo 2016 - Blog di web marketing e social media marketing di Communication Village

Rassegna di Digital Marketing del 24 marzo 2016 Gli articoli più interessanti del 24 marzo 2016 su Web Marketing, Social Media Marketing, Digital Marketing, Online Marketing, scelti dallo staff di Communication Village

Rassegna Digital Marketing di Communication Village

Gli articoli più interessanti su Web Marketing, Social Media Marketing, Digital Marketing e Online Marketing del 24 marzo 2016.

 

Le strategie SEO e di content marketing devono andare di pari passo

Sappiamo bene come online, data anche la grande mole di contenuti, funzioni meglio ragionare sulla qualità degli stessi piuttosto che sulla quantità. Ma la qualità senza l’attenzione da parte degli utenti non è abbastanza. Ecco perché è bene curare allo stesso tempo anche la parte SEO.

How SEO and Content Work Hand-in-Hand
http://spinsucks.com/communication/how-seo-and-content-work-hand-in-hand/

 

Come riconoscere i contenuti utili e quelli inutili

Il mondo di Internet è pieno di editor che cercano di far conoscere i propri contenuti. Per controllare se ciò che abbiamo scritto è davvero utile per l’utente dobbiamo porci tre domande: sono contenuti utili? Risolvono dei problemi? Migliorano la vita di chi legge? Se la risposta è no, forse dovremmo rivedere l’intera strategia.

http://blog.tagliaerbe.com/2016/03/contenuto-utile.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+tagliaerbe+%28Tagliablog%29

 

Quale sarà il futuro dei social network?

In questo periodo si fa un gran parlare circa la sorte che toccherà a Twitter e molti sono pronti a scommettere che presto collasserà. Ma questo non è un problema isolato: come ci ha insegnato MySpace, la crisi e poi la caduta possono avvenire all’improvviso. Quindi quale sarà il futuro dei social media?

Can artificial intelligence save social?
https://searchenginewatch.com/2016/03/23/can-artificial-intelligence-save-social/

 

Come sfruttare i dati delle analisi di Twitter per studiare i nostri competitor

Monitorare e analizzare ciò che avviene sui social può non essere un lavoro semplice, ma se ben svolto può restituire una fotografia molto accurata del nostro mercato di riferimento e dei nostri competitor. Ecco come mettere in pratica questa strategia su Twitter.

How to Use Competitive Social Monitoring on Twitter
http://www.convinceandconvert.com/social-media-strategy/competitive-social-monitoring/

 

>>> Ti piace questa rassegna? Puoi riceverla quotidianamente via email: iscriviti alla newsletter

 

Facebook marketing: le best practice del 2016

Facebook è emerso come il mezzo preferito da parte di aziende e marchi per quanto riguarda le inserzioni a pagamento. Tuttavia, perché le nostre strategie funzionino, occorre restare al passo con i continui aggiornamenti della piattaforma e agire con lungimiranza.

A Look Into the Hot Facebook Marketing Trends of 2016
http://www.adweek.com/socialtimes/a-look-into-the-hot-facebook-marketing-trends-of-2016/636462

 

Come gestire al meglio la privacy del nostro profilo Facebook

Oggi siamo portati a condividere sui social ogni istante della nostra vita. Tuttavia per un dipendente avere anche contatti di lavoro sul proprio profilo privato può essere rischioso. Ecco qualche dritta per non sbagliare.

How To Get The Most Out Of Your Personal Facebook Page (Without Getting Fired)
http://www.jeffbullas.com/2016/03/24/how-to-get-most-out-of-your-personal-facebook-page/

 

Snapchat potrebbe essere il mezzo per raggiungere più facilmente la generazione Z

Snapchat sta facendo furore negli USA soprattutto tra la generazione Z e i Millennial; tuttavia ancora è poco conosciuto da un punto di vista delle opportunità di marketing dagli esperti del settore. Ma è davvero un’occasione persa?

If You Want To Really Reach Gen Z, Snapchat Is The Way
http://www.adweek.com/socialtimes/if-you-want-to-really-reach-gen-z-snapchat-is-the-way/636450

 

5 ragioni per le quali è bene creare una newsletter il cui scopo non sia generare profitti

Per chi lavora nel marketing è difficile studiare delle strategie che non siano studiate per generare profitti: potrebbe apparire una perdita di tempo prezioso e di energie. Tuttavia prendere in considerazione l’invio di una newsletter pensata in tal senso può restituire molto in termini di ritorno di immagine.

5 Reasons to Build a Newsletter Email List That Doesn’t Focus on Making Money
https://www.searchenginejournal.com/5-reasons-to-build-a-newsletter-email-list-that-doesnt-focus-on-making-money/159502/?utm_medium=feed&utm_source=feedpress.me&utm_campaign=Feed%3A+searchenginejournal

 

Communication Village aggiorna continuamente le proprie competenze per offrire alle aziende servizi di comunicazione e marketing online capaci di portare risultati economici garantiti.
Grazie alla nostra esperienza lavoriamo anche per obiettivi: fissiamo un risultato per la vostra azienda e ci pagate solo quando lo raggiungiamo.
Contattateci per un piano di web marketing: siamo pronti a fare crescere i vostri utili!

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top